FORMULA 1 GRAN PREMIO UNGHERIA - Una gemma richiesta, una gemma incastonata dalla Mercedes in Ungheria, tirando fuori dal cilindro una strategia che ha esaltato e si è fatta esaltare da Lewis Hamilton. Chiedeva avversari Hamilton, alla settima in Ungheria, ne ha trovato uno in Verstappen, combattivo e competitivo fino al sorpasso subito nel finale, ma 2° e alla fine lontano quasi 18 secondi. Quantomeno non l'abisso che Hamilton rifila alla Ferrari, staccata oltre un minuto con un Vettel che ha ricacciato giù dal piedi Leclerc con un sorpasso al 69° giro. Insomma, tanto Hamilton in questo Gp dell'Ungheria. In chiusura applausi per Sainz 5°, Raikkonen 7° e Norris 9°, mentre gara rovinata da una partenza con doppio contatto per Bottas, 8° al traguardo. 

f1 web tv
Sezione: Diretta GP / Data: Dom 4 Agosto 2019 alle 17:00
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print