FORMULA UNO - BANDIERA A SCACCHI NEL GP DI RUSSIA! Doppietta Mercedes, vince Lewis Hamilton, secondo Bottas, terzo Charles Leclerc. Sebastian Vettel fuori per un problema di affidabilità, quando i due ferraristi erano primi e secondi. Primi dieci: Hamilton, Bottas, Leclerc, Verstappen, Albon, Sainz, Perez, Magnussen, Norris, Hulkenberg

53° Giro - Inizia ultimo giro.

50° Giro - Tre giri al termine. Ci si avvia verso la doppietta Mercedes. Giro maledetto quello in cui Vettel si è ritirato. Weekend rovinato per la Ferrari. Binotto aveva avvertito nel pre-gara che una safety car avrebbe potuto rovinare i piani. 

48° Giro - Quinto posto per Alexander Albon che sorpassa Sainz

47° Giro - Team Radio per Leclerc che invoca piena velocità

46° Giro - Cinque secondi di penalità per Kevin Magnussen, sceso ottavo

44° Giro - Lotta tra Hulkenberg e Norris aka lotta Renault-McLaren

44° Giro - Dieci giri al termine. Nell'ultimo settore, Leclerc perde tantissimo, gira in aria sporca e calda, difficile per le sue gomme. Sembra destinata ad una doppietta Mercedes.

42° Giro - Lotta giù dal podio. Sicuro quarto posto per Max Verstappen, quinto Sainz, meraviglioso Albon, partito dalla pit lane, settimo meraviglioso Magnussen, poi Perez, Norris, Hulkenberg

40° Giro - Ritorna sotto il secondo Leclerc, apre il Drs. Ma il terzo settore della Mercedes è migliore della Ferrari ed è quello che dà lo slancio per il lungo rettilineo. Nelle ultime due curve, quelle a destra, Leclerc perde tantissimo

38° Giro - It's Hammertime! Lewis Hamilton, ora, sta imponendo il suo passo micidiale. Si è preso un secondo su Valtteri Bottas

35° Giro - DRS per Leclerc che non riesce ancora ad attaccare Bottas. Ma Lewis Hamilton non riesce a prendersi un vantaggio

33° Giro - Rientra la Safety Car. In quattro per la vittoria.

32° Giro - Per il discorso vittoria/podio rientra anche Max Verstappen che è in quarta posizione.

31° Giro - Secondo pit stop per Leclerc, che perde una posizione ma monta la gomma rossa. Vuole vincere e provare ad attaccare le Mercedes

30° Giro- Dentro la Safety Car per l'incidente di George Russell. La situazione è cambiata. La Mercedes ha montato le rosse, mentre Charles Leclerc ha le gialle. Bottas proverà ad attaccare il monegasco. Peccato per Vettel che aveva condotto magistralmente la gara

29° Giro - Pit stop doppio della Mercedes, che mette le gomme soft. Hamilton davanti a Leclerc, Bottas terzo. Incredibile, il ritiro di Vettel distrugge le possibilità di vittoria della Ferrari

28° Giro - Incredibile! Ritiro per Sebastian Vettel. Parlava nel team radio di motore ed ecco la verità. Vettel si accosta e si ritira. Virtual Safety Car e ora Hamilton potrebbe diventare il favorito e cambiare adesso.

27° Giro - Singapore invertito! Leclerc sorpassa Vettel, quando il tedesco entra in pit stop. Restituito il favore iniziale. Per il momento, Hamilton e Bottas davanti. Il finlandese non lontano, sei secondi.

26° Giro - Ritiro per Daniel Ricciardo.

24° Giro - Pit stop per Perez che rientra tredicesimo. Albon, alla fine, riesce a sorpassare Gasly, che sta crollando.

23° Giro - Pit stop per Leclerc, come fatto dalla McLaren, 2.5 la velocità del cambio. Quarto davanti a Verstappen. Gomme gialle per il monegasco. Ora spingeranno le Mercedes

22° Giro - Anche Sainz si ferma che potrebbe indicare la via per la Ferrari

21° Giro - Pit stop per Lando Norris, gomme gialle.

21° Giro - Lotta fratricida per l'undicesima piazza. Alexander Albon in mezzo al sandwich delle Toro Rosso. Gasly cerca di tenerlo dietro per riprendersi la seconda guida della Red Bull.

19° Giro - Nel caso in cui le Ferrari dovessero fermarsi adesso, uscirebbero quarte davanti a Max Verstappen distante 38 secondi

17° Giro - Hulkenberg inizia la danza dei pit stop che rientra diciasettesimo, dietro Antonio Giovinazzi. Verstappen si è preso la quinta piazza.

14° Giro - Hulkenberg si prende l'ottava posizione su Sergio Perez. Lewis Hamilton, con gomme gialle, piazza il giro veloce, un millesimo più veloce di Vettel.

12° Giro - Continua Max Verstappen. Fatto fuori Lando Norris. 

11° Giro - Charles Leclerc, in due giri, ha preso tre secondi su Hamilton. I primi tre sembrano fare gara a sè, Bottas è distante. Quinta e sesta le due McLaren che devono difendersi da Verstappen. Sebastian Vettel continua a martellare, ancora giro veloce. Tre secondi al compagno di squadra.

9° Giro - Drive Through per Kimi Raikkonen, ultimo.

9° Giro - Vettel continua a spingere, fa il giro veloce. Così sarà impossibile farsi sorpassare da Leclerc. Nel frattempo, Hamilton si avvicina

8° Giro - Sorpasso di Max Verstap.pen che inizia la sua rimonta. Settimo, ora parte la caccia alle McLaren

6° Giro - Bottas sorpassa facilmente Sainz con il DRS. Lontano 6.6 secondi dal compagno di squadra. 

6° Giro - Ordine di scuderia. Leclerc dovrebbe passare il tedesco che, cerca di convincere il muretto di aspettare qualche giro per allungare su Hamilton

5° Giro - Nessun investigazione sul contatto iniziale. Falsa partenza per Raikkonen che sarà sanzionato.

5° Giro - Primi dieci: Vettel, Leclerc +1.1, Hamilton +2.8, Sainz +4.5, Bottas +5.5, Norris +8.6 ,Perez +9.4 , Verstappen +9.6, Magnussen + 10.3, Hulkenberg +11.8

3° Giro - Rientra la Safety Car. Notato il contatto tra Grosjean, Ricciardo e Giovinazzi. Questi ultimi, entrambi andati al box. Gomme bianche per l'italiano.

1° Giro - Subito Safety Car. Incidente tra Romain Grosjean e Daniel Ricciardo, coinvolto anche Giovianzzi, che fa da leva e prende il francese, che è fuori, mentre Ricciardo gira ancora. Pessima partenza per Kimi Raikkonen, che si pianta e poi si tocca conLance Stroll. 

1° GIRO - Primo giro concluso! Vettel si è preso la testa della corsa, sfruttando la scia del compagno Leclerc, secondo. Terzo Hamilton, quarto Carlos Sainz partito benissimo. Poi Bottas, Norris, Perez, Verstappen, Hulkenberg. Magnussen.

ORE 12.58 - Mario Isola a Sky: "Mercedes ha la strategia più flessibile, ma con questo caldo, non è detto che la Ferrari abbia uno svantaggio a montare le dure".

ORE 12.55 Carlos Sainz Jr a Sky: "Speriamo di tramutare la qualifica in punti, come prima dell'estate. Ovviamente si guarda alla classifica, ma il nostro obiettivo è essere prima degli altri, vogliamo migliorare. Oggi la Renault sono forti sui rettilinei, sarà da tenere d'occhio. Partenza complicata, ma voglio sorpassare!"

ORE 12.49 - Binotto a Sky: "Non è giusto fare il confronto con la partenza della Mercedes dell'anno scorso. Ci siamo parlati, la nostra intenzione è mantenere le posizioni dopo il primo giro. Siamo preparati per tutte le evenienze. Dalle nostre simulazioni, abbiamo un bel vantaggio in partenza con le rosse. La gara è lunga, quando ci fermeremo saremo vulnerabili, nel caso di una safety car, ci fregherebbero. L'obiettivo è la doppietta e per vincere bisogna essere perfetti".

ORE 12.45 - Horner intervistato da Federica Masolin e Valsecchi: "Verstappen ha fatto un buon lavoro. Abbiamo la penalità che ci gravava, ma abbiamo fatto un buon lavoro. Penso che siamo troppo lontani per il podio ma tutto può succedere".

ORE 12.43 - Intercettato dai microfoni di Sky, Bottas: "Ci sono grande possibilità in partenza. Spero che la Ferrari stia in difficoltà con le gomme rosse dato il caldo. Penso che il passo gara sia buono. Abbiamo un piano ma non posso dirvelo":

ORE 12.42 - Consueto rito pre gara. Antonio Giovinazzi firma, per la quarta volta, la camicia a Davide Valsecchi di Sky. Le prime tre volte gli hanno portato punti.

ORE 12.35 - Attenzione! Valtteri Bottas, in uno dei giri di formazione, è andato lungo a curva 2. Una rarità per il finlandese, che non ci ha abituato, nelle ultime settimane, ad errori del genere...

ORE 12.30 - Iniziano i piloti ad andare in pista

ORE 12.28 - Marc Genè sulle strategie: "Qua l'undercut, rispetto a Singapore, è meno potente. Anzi, probabilmente, proveranno a fare un'overcut, cioè andare più lungo".

ORE 12.26 - Sky Tech Room di Matteo Bobbi. Analisi del giro da pole di Charles Leclerc. Capacità meravigliosa del monegasco di guidare al limite, ha piazzato un giro pazzesco, nonostante qualche sbavatura nel terzo settore a causa di gomme troppo calde.

ORE 12.14 - Villeneuve a Sky su Leclerc: "Sembra che sia molto forte di testa, la squadra gli ha dato una macchina forte adesso. Poi viene protetto come ha fatto la Red Bull con Verstappen"

ORE 12.00 - Hamilton: "Credo che dipenderà molto dallo scatto iniziale, dovrò vedere se riuscirò a prendere la scia. Leclerc cercherà di darla a Sebastian. Poi dovremo valutare in corso di gara cosa fare. Ma abbiamo scelto delle mescole diverse rispetto agli altri, andremo più lunghi, ma le soft sembrano in grado di avere molti giri, per via del basso degrado. Dovremmo allungare noi, la partenza cambierà le cose. Sono veloci nei rettilinei. Il passo gara è sempre stato buono, segui chi ti sta davanti, ma non riesci a sorpassarli. Non è una pista semplice per sorpassare.

ORE 11.58 - Sainz: "Mi sento bene, partire davanti come leader degli altri è una bella sensazione. Vedrò due battaglie la nostra a centro griglia e quella per il podio, vedrò cosa posso fare. L'ultima gara è stata dura, anche a Monza, ci siamo toccati con Nico con la settima posizione in mano. Abbiamo perso diversi punti, dobbiamo essere aggressivi".

ORE 11.57 - Ricciardo scherza con Jenson Button: "Un bel ragazzo, chi è? Ci sarà molta scia fino alla curva, devo partire bene. Sulla sinistra avrò Nico, pensiamo di avere un po' di passo"

ORE 11.56 - Vettel: "La gara è lunga, mi sento bene in macchina. La Mercedes andrà più lunga con le gialle. Faremo di tutto per essere primi in curva 2."

ORE 11.55 - Leclerc ai microfoni di Button: "Non è la pista migliore per partire al primo posto perchè la scia è importante fino a curva. Proveremo a darci una mano con Seb. Sarà una gara diversa, la Mercedes parte con le gialle, andranno più lunghi nel primo stint."

ORE 11.51 - Parte la Driver Parade con un sottofondo speciale. L'inno italiano per Luca Ghiotto accompagna la sfilata dei piloti, intervistati su un'unica piattaforma da Jenson Button

Tutto pronto a Sochi per il Gran Premio di Formula Uno. Partenza prevista alle 13.10, diretta su Sky Sport e in streaming su NOW TV. F1-News.eu vi consentirà comunque di seguirlo live, in diretta, con la nostra diretta scritta. Rimanete sintonizzati. Dalle ore 13.05 vi aggiorneremo su questo stesso articolo su tutte le novità, raccontandovi giro per giro tutte le evoluzioni della gara. Leclerc in pole position sfida Lewis Hamilton al suo fianco. La Mercedes W10 si trova a sandwich fra le due Ferrari, infatti 3° posto in griglia per Sebastian Vettel.

Diretta F1 Gp Russia - Live dalle 13.10. Premi F5 o Reload per ricaricare la pagina in aggiornamento

F1 Web Tv
Sezione: Diretta GP / Data: Dom 29 Settembre 2019 alle 11:45
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print