Straordinaria la vittoria di Charles Leclerc. Non solo per la costante pressione delle due Mercedes per oltre quaranta giri, ma anche per il fardello della bandiera bianca e nera arrivata dopo aver costretto Lewis Hamilton ad andare oltre i limiti della pista. Un altro errore e sarebbe stato squalificato. Tutto ciò rende ancora più formidabile la prestazione del monegasco. Micheal Masi ha spiegato la posizione della Fia e della commissione di gara e anche a Kimi Raikkonen è piaciuta la nuova re-interpretazione da parte degli steward: "Ci siamo abituati a quelle bandiere correndo nei kart, ma per qualche motivo erano stato bloccate in Formula 1, la bandiera è stata progettata per queste situazioni, quindi è un bene che la Formula 1 l’abbia recuperata. Penso che sia stupido punire immediatamente qualcuno semplicemente perché viene detto così nelle regole. Abbiamo varie bandiere e questa probabilmente ha cento anni, quindi usiamola, ovviamente se fai qualcosa di estremamente stupido allora non vedrai la bandiera ma riceverai una penalità. Ma per le piccole cose è sufficiente avvertire".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 16:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print