DE LA ROSA ALONSO F1 - Alonso si o Alonso no? Torna o non torna il bicampione del mondo con la Renault? In tanti se lo stanno chiedendo e l'opinione pubblica è spaccata in due tra chi accetterebbe di rivedere il campione di Oviedo dentro una monoposto della Formula 1 e chi grida largo ai giovani che sgomitano nelle serie minori o che marciscono come terzi piloti. Il giornale iberico AS ha chiamato Pedro De La Rosa, ex pilota della F1 fino al 2012, e Toni Cuquerella, ex capo ingegnere della Ferrari, per analizzare la prima parte di stagione, e proprio l'ex pilota della HRT ha dato una sua analisi sul possibile ritorno dell'ex ferrarista: "Quando ho raggiunto i 40 anni, non ho sentito alcun calo delle prestazioni. La chiave delle trattative sarà non tornare per esserci, ma per vincere". I posti nei top team però sono inesistenti e per quanto la Liberty stia cercando di migliorare la competività e l'equilibrio, la strada sembra ancora lunga. Per il resto il duo spagnolo, vede, come tutti gli esseri umani senzienti, la Mercedes pronta a vincere l'ennesimo titolo e hanno una strana opinione della McLaren: "Non penso che sia ancora finita. Se la Ferrari fa un passo avanti, potrebbero esserci più gare interessanti in vista. Sarà difficile per loro vincere il titolo, ma potrebbero complicare la vita a Mercedes, che comunque vincerà. La McLaren è la  grande illusione dell’anno. Ha dimostrato di aver reagito, ed è la squadra migliore alle spalle dei tre top team. È un barlume di speranza per tutti gli spagnoli, perché Sainz si trova finalmente nella squadra giusta adesso."

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mer 14 Agosto 2019 alle 11:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print