La scelta di montare le Hard si è rivelata vincente per Leclerc e per la Ferrari. Lo ha sottolineato Binotto e poi anche Mario Isola per la Pirelli: "Sono stati coraggiosi, quasi un azzardo, a montare la bianca. Ormai le conoscono le mescole, quindi ci hanno provato. È bello vedere Monza così, il mondiale non penso sia chiuso. Leclerc è stato bravo a gestire la macchina, in una gara così di rettilinei. Venerdì la bianca era andata male perché era più fredda e umida, c’è meno carico aerodinamico rispetto a Spa e quindi non ha avuto così tanti problemi perché scivola di più. Singapore è una pista diversa, sappiamo che la Ferrari ha capito i punti dove migliorare e stanno lavorando nelle piste più lente, ci vuole la Ferrari competitiva. Ieri erano sei macchine in due decimi".

f1 web tv
Sezione: News / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 17:17
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print