Mattia Binotto ha lanciato una vera e propria stoccata ad altri team principal non meglio identificati, come riporta GpFans: "Ci stiamo ancora concentrando e impegnando per il mondiale 2019 non solo perché stiamo cercando vittorie, ma perché sappiamo che una buona comprensione delle prestazioni complessive della vettura in questa stagione andrà a beneficio della prossima stagione. Sull'ala anteriore posso solo dire che alcuni ci stanno copiando in questo momento più di quanto noi copiamo gli altro. Quindi penso che l'auto del prossimo anno sarà uno sviluppo di quella attuale. Abbiamo affrontato nel modo giusto le nostre debolezze e i risultati lo stanno dimostrando".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Dom 6 Ottobre 2019 alle 08:00
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print