Ai microfoni Sky Charles Leclerc ha aggiunto un ulteriore disamina dopo quella su traguardo con David Coulthard: "Non so cosa mi spiegheranno, so solo che la decisione è in favore del team, non certo a mio sfavore. Sicuramente dentro la macchina è difficile accettare quello. Per adesso non lo so se io fermandomi prima saremmo arrivati 1° e 2°. Penso che non fosse possibile, altrimenti l'avrebbero fatto. Lo capisco meglio a freddo, voglio comunque spiegazioni, ma certo in macchina era un po' più difficile rifletterci. Sono molto contento per la Ferrari per i progressi fatti. Speravamo almeno in un podio, usciamo col fine settimana migliore dell'anno. Incredibile. Sono contento per Vettel. Una vittoria e mezza, dopo quella del Canada. Buon per lui, speriamo la prossima andrà meglio per me".

f1 web tv
Sezione: News / Data: Dom 22 Settembre 2019 alle 16:47
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print