In una settimana di puro fuoco rosso, c'è un fuocherello che si sta appassendo piano piano, vento dopo vento, errore dopo errore. Sebastian Vettel è l'unico ferrarista non acclamato nel post gara di Monza dai tifosi, l'unico sorriso amaro nella foto di gruppo nel paddock dopo il podio. Non solo un errore commesso, ma anche il secondo, rientrando in pista in maniera scellerata, compromettendo anche la gara di Lance Stroll. Nico Rosberg, nel suo racevlog su YouTube, si è detto davvero dispiaciuto per l'errore del suo connazionale, ma anche che non è ammissibile un errore del genere da parte di un quattro volte campione del mondo: "È stato un momento davvero duro, molto strano. Vettel era quarto, andava così forte e sembrava che potesse arrivare a battagliare con Bottas. Non solo, ha perso il posteriore, è andato nell'erba, ma rientrando ha toccato Stroll. Sono stati due errori di fila e per un quattro volte campione del mondo è davvero strano. Mi dispiace per lui, capisco la situazione. Ora, per lui è davvero terribile, anche a livello di squadra (Il commento di Rosberg è live quindi si riferisce al fatto che non potrà aiutare Leclerc in gara Ndr.). Sarà davvero difficile recuperare un errore del genere". 

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 17:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print