FERRARI VETTEL PAUSA IDEE - Una vittoria rilasserebbe gli animi. Troppe volte assaporata, tante volte sfiorata perchè qualcuno che andava più forte o, anche, la semplice sfortuna si è messa di mezzo. Dopo la pausa, ci saranno Spa e Monza, due circuiti che, almeno sulla carta, dovrebbero essere favorevoli alle caratteristiche della monoposto di Maranello. Però ci vuole una netta inversione di marcia. Una solidità di intenti, di gestione e di prestazioni mai dimostrata in questi mesi in cui è sembrato più procedere a tentativi che scorgere una visione di fondo. Sebastian Vettel ne è consapevole delle difficoltà, anche perchè è stato una delle direttrici delle polemiche più grosse lui.

Nella sua mente, questa pausa non servirà per riposarsi, anzi dovrà essere sede di discussioni e riunioni per tirar fuori qualche buona idea da utilizzare in pista: "Spa e Monza potrebbero essere migliori per noi ma la nostra ambizione è di forzare davvero le cose, avendo il controllo della gara. Nello nostra attuale posizione siamo ancora lontani da questo obiettivo. Quella che ci attende sarà una pausa molto impegnativa. Non credo che la mente di nessuno voglia riposare, anzi dovremo pensare a delle buone idee per la seconda metà di stagione."

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 9 Agosto 2019 alle 10:14
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print