Sarà stato un pomeriggio strano per la Mercedes e per Toto Wolff. Usciti con due uomini sul podio, ma, mediaticamente, sovrastati dalla potenza del ritorno alla vittoria della Ferrari a Monza, dopo nove anni. Le dichiarazioni del team principal sono un po' polemiche, anzi ci va giù pesante sulla bandiera bianca e nera di avvertimento data a Charles Leclerc, dopo il contatto con il suo pilota: "Vogliamo battaglia dure, ma dov’è il limite? Avrebbero potuto dargli due penalità, una per aver spinto fuori Lewis, l’altra per essere stato troppo aggressivo. Ha guidato un po’ oltre il limite, ma cosa volete? Dargli una penalità qui a Monza? Penso ci sarebbe stata una rivolta e avremmo avuto bisogno di essere scortati dalla Polizia per uscire dal circuito“

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 19:12
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print