Helmut Marko si mangia ancora le mani ripensando al no rifilato ad Hamilton per guidare la Red Bull. Lo fa parlando ai microfoni di Motorsport-Total.com e ripensando a quell'inverno 2012: "Quando iniziò ad avere problemi alla McLaren, Hamilton ci contattò. Avevamo però Vettel e Webber e non c'era un sedile libero per lui. Allora, pensando comunque di indebolire la McLaren, pensai di appoggiare l'idea di Niki Lauda e gli consigliai di andare alla Mercedes. Con il senno di poi avrei preferito fosse rimasto dov'era. Certi errori tecnici portano conseguenze negative".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 10:19
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print