Dopo l'arrivo di Esteban Ocon, sembrava che si fossero aperte le porte della Haas per Nico Hulkenberg. Invece niente, ieri il team americano ha confermato Romain Grosjean, che sembrava ormai destinato al ritiro. Pochi i sedili rimasti. Anche perchè il tedesco non ne vuole sapere di correre tanto per correre, ma vuole un progetto stimolante. Per questo, sembrerebbe snobbare la Williams: "Per quanto io voglia continuare in F1, per me deve essere sensato. Deve essere l’affare giusto. Non voglio disperatamente rimanere in F1 e accettare qualsiasi cosa. Non sto trascurando o mancando di rispetto alla Williams. Intendo in generale, a livello globale, anche con la Haas adesso. Per me è questa la cosa più importante".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 20 Settembre 2019 alle 10:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print