La potenza del tifone Hagibis è passata, ha colpito Suzuka,. ed è ora oltre il circuito giapponese. Il gran premio del Giappone si correrà dunque, e con esso le qualifiche alle 3 del mattina della prossima notte. Scongiurato da questo punto di vista il rischio che si dovesse comporre la griglia con i tempi delle FP2. Hagibis ha colpito con la massima forza anche Tokio dove si registrano due morti. Raffiche di vento a 300 km\h e tanta pioggia. Ci si doveva fermare e così è stato. Per domani previsti circa 23°C, vento a 20 km\h e qualche nuvola in cielo. Si corre.

f1 web tv
Sezione: News / Data: Sab 12 Ottobre 2019 alle 17:03
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print