Spa e Monza, 2-0 Albon su Verstappen. La dura verità per il talento olandese della Red Bull. Scherzi a parte, Albon ha raccolto il massimo nelle due gare europee, mostrando un bel feeling con la vettura austriaca, ma non sembra ancora avere il guizzo per mettersi in mezzo ai grandi come ce l'ha Verstappen. Per questo, l'indonesiano sta cercando di apprendere il massimo dal collega, ormai punto di riferimento: "Non c’è un rapporto diretto. Ascolto attentamente quello che Max dice durante le riunioni di squadra e le modifiche che chiede per essere più veloce. Da lì apprendo tantissimo, non solo in termini di set up, ma anche su come comunicare con la squadra. C’è una enorme differenza di vocabolario tra le due scuderie, in Toro Rosso c’erano molti italiani e si parlava un mix di lingue, qui sono per la maggior parte britannici, cambiano non solo le parole, ma anche il modo di comunicarle".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 13 Settembre 2019 alle 21:45
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print