In un campionato che sembra già scritto, anche se la Ferrari ha deciso di iniziare a regalare qualche emozioni, la vera sfida per il futuro della Formula 1 si giocherà ad ottobre con l'approvazione dei regolamenti che entreranno in vigore nella stagione 2021. Dopo i bozzetti delle prime monoposto, un nuovo calendario e la possibilità di aggiungere nuove scuderie, la nuova idea è quella di sostituire il DRS, osteggiato e criticato in stagione da Max Verstappen e Lewis Hamilton che, secondo la loro opinione, renderebbe troppo facile il sorpasso. Per il momento, secondo quanto scritto e raccolto da RaceFans.Net, non si è ancora proposto una soluzione alternativa. Quindi la FIA, potrebbe far costruire i DRS alle macchine ed usarli come backup in caso di una modifica. Inoltre, si pensa anche ad una possibile rimozione delle zone di DRS, la quale mozione può essere fatta senza il consenso delle scuderie.

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 07:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print