Ultimamente, Kimi Raikkonen era calato di prestazione, ma oggi c'è stata una riscossa a Suzuka, teatro di una delle sue più grandi vittorie in carriera. Undicesimo nella seconda sessione di prove libere, le quali potrebbe funzionare da qualifiche se gli strascichi del tifone Hagibis si prolungheranno nella mattinata di domenica. Domenica che sarà certamente imprevedibile, parola di The Iceman: "E’ stato un venerdì positivo per me- Abbiamo fatto un po’ più di attività cercando di compensare la mancanza delle FP3 domattina, ma alla fine il cambio di programma non ha influenzato il nostro lavoro. Siamo appena fuori dai primi dieci e le lacune da colmare sono molto piccole. Cercheremo di trovare un po’ di prestazione con gli ingegneri, si può sempre progredire dopo le prove, ma è impossibile dire a che punto saremo per le qualifiche di domenica. Aspettiamo e vediamo".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Ven 11 Ottobre 2019 alle 14:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print