Una grandissima rimonta per Max Verstappen, arrivato ottavo dopo un rollercoaster di emozioni anche per lui. Sarebbe arrivato davanti se non fosse partito così indietro, questo è il suo pensiero. Per Nico Rosberg, invece è diverso. Tornando indietro, il campione del mondo 2016 ha criticato la partenza dell'olandese in Belgio, dove ha toccato Kimi Raikkonen. Breve e coincisa la risposta di Max Verstappen, che si allinea alla posizione di Lewis Hamilton: "Non mi interessa molto quello che dice sui suoi canali. Penso che sia il nuovo Villeneuve con quel suo modo di esprimere pareri negativi, forse vuole spettatori, o qualcosa del genere, perché lo fa spesso. All’inizio dell’anno mi ha chiamato ‘narcisista’, il che è abbastanza estremo. Parte del suo problema è che non ha carisma. Forse vuole fare soldi con You Tube, ma avrebbe potuto guadagnare molti di più continuando a guidare. È una dinamica interessante quella che vede piloti che prima erano qui con noi vestire i panni dei critici una volta usciti dalla F1. La realtà è che quando si smette di correre forse si diventa un po’ irrilevanti”.

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Lun 9 Settembre 2019 alle 16:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print