Una lunga intervista ai microfoni di Auto Motor und Sport per parlare ai suoi tifosi e a tutti colori i quali lo hanno criticato per il suo ritorno in Formula 1. Parla così Robert Kubica, pilota della Williams: "Ero ansioso di tornare in Formula 1 per mostrarvi una cosa, e cioè che potevo guidare anche con questo braccio, ed è andata bene. Molte persone non lo capiranno perché non sono mai state in questa situazione. Gli stessi che dicevano che non ce l'avrei fatta a guidare a Montecarlo o in Germania sotto la pioggia, e invece sono state fra le migliori gare ed ho anche raccolto un punto. Il corpo si è adattata alla mia condizione. Il mio braccio sinistro è più veloce, più sensibile e più preciso che mai".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 21:02
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print