Inizia a sciogliersi il muro di ghiaccio attorno alla famiglia Schumacher. Tra le gare di Mick in Formula 2 e le esibizioni di reining, equitazione, di Gina Maria, la famiglia del sette volte campione del mondo ha riniziato a fare l'abitudine dei rilfettori mediatici. Corinna Schumacher, moglie di Micheal, ha parlato a She's Magazine, rivista della Mercedes: "All’età di 30 anni ho desiderato moltissimo avere un cavallo, e Michael decise di seguirmi a Dubai per acquistare un purosangue arabo. Vedere mia figlia fare ciò che ama e aver raggiunto il successo mi rende felice, ma non dimentico chi devo ringraziare per aver raggiunto tutto questo, ovvero mio marito. Mi disse che un giorno Gina Maria sarebbe stata più brava di me nel reining. La cosa non mi piacque molto. Io lavoravo con i cavalli giorno e notte, cercando di capire ogni cosa. Ma lui affermava che ero troppo gentile, mentre Gina aveva più polso e carattere di me, aveva intravisto già le sue doti. Potete stare certi che è nelle migliori mani possibili e che stiamo facendo di tutto per aiutarlo. Vi preghiamo di comprendere che stiamo seguendo le volontà di Michael nel mantenere riservato un argomento così delicato come la sua salute".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Lun 11 Novembre 2019 alle 10:15
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print