C'è stata tanta eccitazione nei dintorni della stagione di Formula 2 di Mick Schumacher. Il pilota della Prema, all'esordio nella seconda serie, ha disputato una stagione un po' sottotono, in cui è riuscito ad esprimersi con continuità nel cuore dell'anno, quando ha conquistato un quarto posto in Austria e la vittoria in Ungheria. L'anno prossimo sarà fondamentale capire le reali abilità del talentino della Ferrari Driver Academy e se potrà ambire ad una Formula 1 che sembra scritta nel suo destino: "Se avessi avuto la chance di debuttare in Formula 1 nel 2020, l’avrei presa al volo. Ma sfortunatamente appare un evento non realistico. Quest’anno non ho avuto una stagione facile; ma come pilota ho raccolto nuove esperienze e sono cresciuto anche attraverso le delusioni. Ho imparato a non mollare mai".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mar 12 Novembre 2019 alle 11:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print