Stanno piovendo critiche nei confronti del record di Lewis Hamilton. In molti gli imputano la facilità nel vincere con una macchina stratosferica e che non è forte quanto altri come Micheal Schumacher (con una Ferrari dominante tanto quanto la Mercedes) e di Ayrton Senna (con una McLaren che vinse sette mondiali in otto anni). Infatti Bernd Schneider, campione del DTM ed ex pilota F1, ha detto che i due piloti di cui sopra sono di un altro livello: "Penso che almeno due piloti nella storia gli siano stati superiori. Mi riferisco ad Ayrton Senna e Michael Schumacher. Il brasiliano era forse il più concentrato ma il Kaiser aveva il miglior pacchetto complessivo. Hamilton è il miglior pilota con la migliore vettura, però c’è da dire che questi record derivano anche dal fatto che oggi ci siano più gare di prima. In questo senso, le 91 vittorie di Schumacher hanno un peso specifico diverso".

Dello stesso parere è il manager di Sirotkin, altro ex pilota F1, Nikolay Vetrov che vorrebbe vedere Hamilton su una Williams: "A Portimão ha vinto la Mercedes, non Hamilton. Prima lo facciano sedere su una Williams, poi gli diano la corona. Poi, per carità, è un ottimo pilota, forte mentalmente e che guida molto bene. Ma ha una macchina formidabile".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 11:43
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print