Mentre si rincorrono le voci di un possibile annuncio del passaggio di George Russell in Mercedes, c'è un Valtteri Bottas reduce da un pessimo weekend a Baku. Si parla di ritrovare il finlandese che, in realtà, è al secondo passaggio a vuoto dopo quello sul bagnato ad Imola. Quindi dovrebbe essere tutto sotto controllo, anche perchè l'errore di Montecarlo non è dovuto da lui. Ma nonostante questo Gerhard Berger a F1 Insider non si spiega perchè il finlandese non ha trovato ritmo in Azerbaijan: "I compagni di squadra sono fondamentali. Ecco perché il successo di Perez a Baku è stato un ottimo risultato per la Red Bull, perché rafforza il messicano anche in termini di autostima. E anche prima del ritiro di Verstappen, Sergio è stato di grande aiuto a Max. E questo è ciò di cui ha bisogno la Red Bull. on so cosa stia succedendo a Bottas, ma deve ritrovare la forma al più presto. La battaglia tra Hamilton e Verstappen arriverà al culmine, e Perez e Bottas giocheranno un ruolo fondamentale in questa lotta“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Ven 11 giugno 2021 alle 13:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print