La coppia Versappen-Leclerc, per il momento, rimane un sogno e, Mercedes permettendo, possiamo goderci una bella rivalità tra due piloti giovanissimi. In molti, li mettono a confronto, proprio in virtù di questo ipotetico scontro mondiale tra i due. Stavolta è Jean Alesi a parlare dei due e, per l'ex Ferrari, il neo vincitore di Monza ha qualcosa in più: "Charles si mette sempre in discussione. Dopo gli errori di Baku e Hockenheim ha fatto autocritica. Uno che ha un approccio così ripensa ai propri sbagli e ri-analizzando migliora. Verstappen invece ostenta sempre sicurezza, spesso conclude che i suoi problemi dipendono da altri. Così facendo crescere gli sarà più difficile. Quando a Silverstone ha restituito il sorpasso subito a Zeltweg ho rivisto un grande del passato. Charles è cattivo come il suo rivale. Ma lo è con eleganza. Non farebbe mai una cosa sporca. Come Senna".

F1 Web Tv
Sezione: News / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 15:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print