Toto Wolff, interpellato dall'agenzia PA, ha parlato del suo presente e futuro dopo le voci che lo volevano al posto di Carey alla guida del movimento Formula Uno: "Non ho preso in considerazione e certamente non ho avuto discussioni concrete sulla gestione della Formula 1. Mi piace molto quello che faccio. Gestire una squadra sportiva come la Mercedes da un punto di vista commerciale e finanziario fino ad arrivare all'aspetto sportivo, è emozionante. Alla fine il cronometro non mente mai, e l'onestà è il valore che più gradisco. Mi impegno sempre, lo faccio al 100%. Mai sceso al di sotto. Il mio contributo alla causa Merecedes resta buono, forse al mio arrivo fu grande. Per questo mi hanno associato alle voci sul futuro della Formula Uno".

f1 web tv
Sezione: News / Data: Sab 12 Ottobre 2019 alle 19:02
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print