A Sportbox, l’ex Indycar Mikhail Aleshin è convinto che la sua scuderia, SMP Racing, abbia le carte in regola per poter entrare nel mondo della Formula 1: "La domanda sull’approdo di SMP Racing in Formula 1 sarebbe da fare ai vertici dell’azienda. La mia opinione però è che abbiamo già dimostrato di saper gestire un programma di livello nel World Endurance Championship, in varie classi compresa la LMP1. Il WEC non è così diverso dalla Formula 1. Le tecnologie sono fondamentalmente le stesse, e le regole sono sicuramente più aperte rispetto alle ruote scoperte. Certo, i Gran Premi sono innegabilmente unici nel loro genere, ma l’esperienza in seno al team SMP Racing è così elevata da convincermi che potremmo farcela anche in F1".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 23 Febbraio 2020 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print