Una stagione complicata per l'Aston Martin fino ad ora: l'arrivo di Sebastian Vettel sembrava essere l'ultimo passo verso il grande salto, invece il taglio di carico aerodinamico imposto dal regolamento ha azzoppato le ambizioni del team inglese. Intervistato dall'Express, l'ex team manager Jordan Colin Kolles ha proposto un interessante teoria sull'arrivo dell'ex Ferrari in Aston Martin: "Vettel è stato preso solo per far apparire Lance Stroll migliore di quanto effettivamente sia. Lawrence Stroll vuole rendere suo figlio campione del mondo. Sullo sfondo si stanno muovendo diversi elementi, se fossi in lui mi muoverei con cautela. L’asse Stroll-Wolff è molto pericoloso per il pilota tedesco".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print