Una delle grandi storie del 2019 di Formula 1 è stato il cambio tra Pierre Gasly e Alexander Albon durante la pausa estiva. La Red Bull ha deciso di promuovere il rookie anglo-thailandese e riportare Gasly in Toro Rosso. I due hanno dato vita ad una grande seconda parte di stagione con Gasly addirittura a podio in Brasile, dove anche Albon se lo sarebbe meritato. La conferma dello status quo non era scontata, anche per Helmut Marko stava cercando piloti, tra cui Nico Hulkenberg, liberato dalla Renault. Ad Auto Bild, Marko ha parlato di quest'idea, nata prima delle ottime prestazioni di Albon: "L’iniziativa è nata da Nico Hulkenberg. All’epoca non sapevamo come sarebbe andato Albon, ragion per cui abbiamo tenuto aperta questa opzione. Grazie alle prestazioni di Alex, però, è diventato abbastanza chiaro il fatto che non ci sarebbe stato spazio per Nico all’interno del nostro team".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 16 gennaio 2020 alle 12:04
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print