BANDIERA A SCACCHI: Super interessanti le seconde sessioni di prove libere. Mercedes sono inarrivabili sulla simulazion qualifica con Verstappen e Ricciardo subito dietro, Grosjean la sorpresa, quinta, e sesto Leclerc e mezzo secondo tra quinta e sedicesima posizione. Sul passo gara, forse, Max Verstappen è stato il migliore, battagliando giro su giro, fucsia su fucsia con Lewis Hamilton. Loro due, insieme a Valtteri Bottas, sono i favoriti. Daniel Ricciardo, Charles Leclerc e le due Racing Point si giocano la quarta posizione. I due compagno Vettel e Ocon e le due McLaren un pochino indietro. Pazzesca prova della Haas di Grosjean anche in simulazione passo gara. A domani mattina, a 12.00, per la terza sessione di prove libere.

16:30: Continua Charlie con gomma gialla, 1:22.4, lì vicino a Mercedes e Verstappen, meglio di Ricciardo

16:29: Continua Verstappen, continua a macinare. Ferrari ancora su strategie diversificate

16:27: Mamma mia Verstappen, 1:22.2 per lui, miglior tempo di tutta la simulazione. Si iscrive ai candidati per la vittoria. Anche Ricciardo, sull'1:23 basso, molto bene. Leclerc fa 1:22.5 come tempo d'attaco, molto bene. 

16:21: Ha perso potenza Romain Grosjean, quindi torna ai box e, probabilmente, non rientrerà

16:19: Verstappen incollato ad Hamilton.

16:17: Leclerc lontano, 1:23.9. Non è un passo da podio, ma molto vicino alle varie Renault, Haas di Grosjean e a Racing Point

16:10: 1:22.3 per Hamilton come tempo d'attacco con la gialla. Haas molto bene nei primi tre giri

16:07: Terzo tempo dello stint di Red Bull, 1:22.8 per Max Verstappen

16:05: Gomma dura per Bottas, 1:22.8. Strategie diversificata per la Ferrari, gialla Vettel e rossa Leclerc. 1:22.6 per Verstappen, miglior tempo. 

16:02: In molti stanno girando. Mercedes detta il passo con un basso 1:23. Poi Racing Point, Ricciardo, Kvyat sul 1:24. Max Verstappen 1:23.2, zanzarina come lo sta chiamando Carlo Vanzini

15:52: Iniziano le simulazioni di passo gara. 1:22 il tempo di attacco di Valtteri Bottas

15:46: Verstappen terzo. Dal quinto al quattordicesimo ci sono cinque decimi

15:44: Tanta velocità Renault, Esteban Ocon ottavo. 

15:42: Ricciardo ancora! Terzo tempo, a meno di un secondo dalle Mercedes, con gomma rossa.

15:41: Classifica rivoluzionata. Hamilton scende sotto l'1:17, poi Bottas, terzo Grosjean a sorpresa, Leclerc quarto poi Sainz, Perez, Gasly, Stroll, Verstappen e Vettel.

15:37: Antonio Giovinazzi sale in sesta posizione con gomma rossa, mentre Carlos Sainz sale in terza, Kimi in quinta

15:33: Primo tempone con gomma rossa della sessione. Otto decimi rifilati da Valtteri Bottas al compagno Lewis Hamilton, che l'aveva fatto con le gialle 

15:22: Mad Max! A parità di gomma con Hamilton, a meno di mezzo secondo dall'inglese, l'unico sceso sotto l'1:18

15:20: Daniel Ricciardo terzo tempo con gomma gialla, 23 millesimi meglio di Leclerc. Bottas lamenta poco grip sulle gomme 

15:18: Vettel non si migliora perchè trova traffico. Bottas è secondo con gomma bianca a sei decimi.

15:17: Lewis Hamilton dà un secondo a Charles Leclerc, a parità di gomma.

15:15: Leclerc miglior tempo con gomma gialla, 1:19.050, 45 millesimi migliore di un Bottas con gomma bianca che ha perso tantissimo nella scodata all'ultima curva. 

15:14: Si lancia la Mercedes di Bottas

15:13: Piccolo miglioramento per Lando Norris. Fucsia nel primo settore, non si migliora negli altri. 

15:11: Vernice gialla sulle pance di Lando Norris

15:10: Williams un po' in difficoltà oggi. Latifi e Nissany dietro dietro, oggi anche Russell lento, ma siamo all'inizio

15:09: Primi tempi molti alti, sull'1:19. Norris e Giovinazzi i primi a timbrare

15:04: Esce Lando Norris. Fuori anche Renault, Haas e Giovinazzi. Dentro Russell che non ha girato in mattina per far posto all'esordio di Roy Nissany

15:00: Semaforo verde. Lavori per Alexander Albon che era uscito in ritardo la mattina e a fine sessione aveva palesato problemi. Ancora nessuno in pista

Dopo la prima sessione della mattina, inizia il secondo giro di libere, in cui capiremo qualcosa di più sul passo gara delle monoposto. Le scuderie sono negli ultimi dieci minuti di stamattina hanno provato, dove abbiamo visto un po' di equilibrio tra Mercedes e Red Bull, quella di Verstappen. Bene la Ferrari sul giro secco, 4° e 5°. Situazione molto ingarbugliata a centro griglia, con una Haas che ha trovato stranamente velocità, piazzando entrambe le monoposto in Top Ten. É tornato Checo Perez, dopo l'assenza di Silverstone, in cui il compagno Lance Stroll non ha ampliato il suo vantaggio. Fa tantissimo caldo, 50° di asfalto. Vedremo come risponderà la Mercedes.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: Diretta GP / Data: Ven 14 agosto 2020 alle 14:55
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print