Le volevano vincere tutte e, invece, non è così. Lewis Hamilton, per un attimo, ha pensato di fare la pazzia di andare fino in fondo su una sosta. Poi è rinsavito, ma per la prima volta c'è stata tanta difficoltà per la Mercedes. Tanto blistering, tanto degrado delle gomme, ai microfoni di Martin Brundle, Lewis Hamilton parla con tanta delusione: "Una sfida enorme, congratulazioni alla Red Bull e a max, avevano qualcosa in Piazza di noi. Inatteso avere un blistering così severo, sono grato per essere arrivato secondo, non è il risultato che volevo, ma ho spinto tanto per prendere Bottas. Il team lavorerà sodo per carpire il problema, era tempo che non avevamo un problema del genere. Sono state alzate le pressioni dalla Pirelli da settimana scorsa, le gomme erano gonfie come palloni. Dobbiamo esaminare. Il primo stint è stato difficile, poi sembravamo poter recuperare, ma ho potuto gestire al meglio, ma non c’è stata differenza per troppo blistering. Ho guidato senza gomma".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 16:47
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print