Riuscirà Valtteri Bottas ad avvicinarsi di più a Lewis Hamilton? Due anni in cui c'ha provato, ma in cui non è riuscito a scalfire un Lewis Hamilton che continua a dominare e a migliorare. Il culmine è il doppiaggio avvenuto ad Istanbul, una gara disastrosa per il finlandese che doveva soltanto vincere per avere altre chance di titolo e, invece, è finita male. Prima del Bahrain, ha commentato proprio il weekend turco: "Quella di Istanbul è stata una gara disastrosa, ho spinto più forte che potessi, d’altronde non avevo niente da perdere. Anche quando ho perso posizioni dopo il contatto iniziale ho spinto e anche questo ha provocato gli errori. Che, insieme ai danni alla vettura, hanno resto la gara difficile. Forse la più tosta che abbia mai dovuto affrontare in F1. Per le ultime tre gare non ho pressione, vediamo se questo comporta qualche differenza a livello di risultati. Non vedo l’ora di affrontarle per cercare di ottenere un piazzamento migliore in classifica. Più che altro, però, non vedo l’ora che arrivi il 2021".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 08:56
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print