Pazza idea dell'Aston Martin. Dopo aver piazzato il colpo che tutti si aspettavano, ovvero Sebastian Vettel, ora il team di papà Stroll vuole concentrarsi sul lato ingegneristico. Chi meglio di Adrian Newey, con cui Vettel ha vinto quattro titoli, per provare un assalto straordinario al titolo? Fulvio Solms del Corriere dello Sport ha lanciato questa indiscrezione: "La suggestione del momento, non necessariamente una fantasia, è che Lawrence Stroll possa puntare molto più in alto di quanto si pensasse […] E il vero salto di qualità, alla Aston Martin F1 con l’agente 00Vettel a bordo, potrebbe garantirlo una figura come quella di Adrian Newey, capace di procurare alle squadre con cui ha lavorato diciotto titoli mondiali. […] Con Seb si riformerebbe il sodalizio che ha reso imbattibile la Red Bull dal 2010 al 2013. […] Dunque è possibile che Stroll, sapendo che Newey sarebbe oro in anni in cui tornerà a fare la differenza l’effetto suolo, presenti al tecnico inglese la classica offerta che non si può rifiutare. […] Non è chiaro quale possa essere la mossa difensiva della Red Bull, con la quale ha rinnovato nel 2016, scuderia che ha costruito il team attorno a Newey. Per convincerlo a restare gli fu permesso di lavorare alla progettazione di supercar, guarda caso, delle Aston Martin”.

CLICCA QUI PRE TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Sab 12 settembre 2020 alle 14:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print