Sviluppo nella direzione giusta, motore ritrovato, velocità nelle curve lente: la SF21 ha rimesso la Ferrari in testa al centro-griglia o quantomeno a battagliare con la McLaren per esserlo. Una cosa è certa: la Rossa ha una velocità in qualifica tale da poter contendere uno dei primi quattro posti. Manca ancora qualcosina sul passo gara, ma Barcellona ha dato ottimi segnali. Michael Schmidt, firma di Auto Motor und Sport, ha ipotizzato che da Montecarlo in poi la Ferrari potrebbe diventare una presenza fissa per le discussioni di podio: "Nelle prossime gare mi aspetto che la Ferrari prenda le distanze rispetto al centro gruppo. La SF21 si sta comportando bene in questa stagione e tutta la squadra sta lavorando in maniera efficace, con soste ai box anche molto rapide. Credo che a Monaco la Ferrari si comporterà bene e che Charles Leclerc potrà lottare per il podio. In qualifica, poi, potrebbe persino insidiare Verstappen e Hamilton se saprà ripetere uno dei suoi giri super al sabato ai quali ci ha ormai abituato. Nel terzo settore la Ferrari era al livello dei top team sia con Leclerc che con Sainz”.  

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Gio 13 maggio 2021 alle 09:29
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print