Un gap "enorme" e inaspettato fra la mescola medium e quella soft. A informare circa il distacco fra le due versioni di gomma è stato Mario Isola. Da quartier generale della Pirelli fanno sapere che sul circuito di Imola ci si aspettava un gap di massimo 4 decimi, infatti, fra medium e soft. Dai rilevamenti effettuati ieri il gap sarebbe invece addirittura di 7 decimi. Max Verstappen, molto aggressivo nel corso delle PL3, ha scelto le gomme soft dunque punterà a una Q2 con le gomme gialle. Un rischio calcolato?

Sezione: News / Data: Sab 17 aprile 2021 alle 11:37
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print