Charles Leclerc fa mea culpa al termine delle qualifiche del Gp del Bahrain concluse al 12° posto: "Onestamente non sono tanto sorpreso dell'esclusione. La mia guida aggressiva non si è adattata dalle FP1. Facevo fatica ad avere una gomma competitiva tutto il giro. Vedendo i distacchi so anche di aver fatto degli errori in curva 1 e 4, ma dopo le FP3 in ogni caso non mi aspettavo neanche la 12° posizione. La bandiera rossa ci ha penalizzato, ma c'è stata per tutti. Non aver rifatto un giro migliore è colpa mia. Non credo domani ci saranno miracoli visto che in top10 si sono qualificati con le medie. Avremo la libertà di pensare qualcos'altro e vedremo stasera".

Sezione: News / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 16:40
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print