Nico Rosberg a tutto tondo su questo 2020 alla Gazzetta dello Sport. L'ex campione del mondo ha parlato delle scelte della Ferrari, dell'Austria, del suo ex compagno Lewis Hamilton e del suo impegno civile: "Un 2020 con possibili sorprese? L’Austria è una pista bellissima dove si sorpassa e dove Hamilton ha avuto qualche difficoltà. Il favorito è lui,  ma potrebbero esserci delle sorprese. Tifoso delle belle gare? Quando Lewis Hamilton fa delle cose bestiali io sono in grado di capirlo più di chiunque altro. Mi piace Verstappen, capisci che è importante per lo spettacolo quando esce di scena. Senti la sua mancanza. Sainz in Ferrari? Va forte, alla McLaren ha fatto una stagione spettacolare. Era impossibile ottenere più punti di quelli che ha raccolto. Sarà interessante seguire la stagione di Vettel, credo che vorrà farsi valere. Il futuro di Vettel? Spero che resti in F1. La Mercedes sarebbe una possibilità. Un pilota tedesco, uno dei più vincenti di sempre: sarebbe bellissimo per tutti. Credo però che Hamilton stia molto bene con Bottas. L’attivismo di Hamilton in campo civile? Capisco Lewis, anche perché quando eravamo ragazzini mi parlava di discriminazioni che nel mondo del kart ha vissuto con suo padre. Lo capisco e lo rispetto”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 02 luglio 2020 alle 15:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print