Sebstian Vettel avrà per sempre la Ferrari nel cuore, ma ora la sua mente e anima è concentrata sull'Aston Martin. A Racer.com, però, durante un'intervista ha parlato di nuovo dell'addio con la Ferrari: "Se devo essere onesto non sento il bisogno di capire la decisione della Ferrari perché non cambierebbe davvero nulla. Va bene, adesso la accetto completamente. Quando Binotto mi ha comunicato la loro scelta al telefono fu abbastanza chiaro. Per questo non riposi né cercai di fargli cambiare idea. Penso sempre che quando si chiude una porta se ne apre un’altra. All’epoca i miei dubbi erano più che altro sulla volontà di restare in F1, ma alla fine ho deciso di abbracciare il progetto Aston Martin. Devo anche tenere conto del fatto che non mi vedo in Formula 1 a quarant’anni. Ho ancora qualche anno davanti, ma non altri dieci. Ad un certo punto inizi a pensare a cosa farai dopo, ma non è ancora il momento di pensare a questo”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 14:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print