Christijan Albers si è scagliato duramente contro l'operato della Red Bull, specialmente per quanto riguarda la situazione delle power unit. L'addio di Honda ha provocato un vuoto profondo all'interno della strategia di una squadra che dovrebbe essere la diretta contendente per il titolo della Mercedes e, invece, si è ritrovata ad annaspare in situazioni complesse. Al podcast del De Telegraaf, l'ex pilota olandese ha posto qualche interrogativo sulla gestione di Horner: "E se la Honda non avesse un buon motore per il prossimo anno? In questo caso la Red Bull avrebbe un problema serio. Perché non può sviluppare ulteriormente il motore fino al 2025. Tutto in quella squadra deve essere bello, eccentrico e appariscente. Ma quando li guardi da lontano, sono super disorganizzati. Niente contro Max Verstappen, ma le altre squadre hanno molta più professionalità in termini di comunicazione".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 07:55
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print