Riflessioni a Maranello per quanto concerne la prossima gara a Interlagos. La Ferrari, dopo le analisi svolte, sarebbe decisa a escludere l'uso del motore 2 utilizzato da Leclerc ad Austin in favore dell'EVO 3, riportato in auge in quanto ancora utilizzabile, o inserendo a mo' di scommessa il 6 cilindri del 2020. Potrebbe questa scelta costare una penalizzazione a Leclerc in griglia, ma la Ferrari sta riflettendo se, a mondiale chiuso, la scelta non possa rivelarsi ottimale a lungo termine, come una sorta di test. Il motore 2 di Austin ha raggiunto il limite del chilometraggio e la Ferrari sarebbe decisa a utilizzarlo solo nelle libere.

f1 web tv
Sezione: News / Data: Sab 9 Novembre 2019 alle 14:08
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print