Con molta probabilità, l'Haas cambierà l'intero pacchetto piloti. Se Romain Grosjean è prossimo al ritiro dalla Formula 1, c'è uno schieramento di affezionati che vorrebbero un sedile per Kevin Magnusse. Uno di questi è Matt Bishop, ex dipendente McLaren, che ora lavora nella W Series (la Formula tutta al femminile), che, all’agenzia GMM, ha dichiarato che lo vedrebbe bene in Red Bull: "Credo che Magnussen sia veramente sottovalutato, alla Renault e alla Haas è sempre stato più veloce dei compagni di squadra e l’anno da rookie in McLaren è stato decisamente convincente. In più nel 2013 nella Formula Renault aveva evidenziato di essere veramente un pilota determinato e completo. In pista è un mastino e con Verstappen il confronto potrebbe essere acceso, ma questo farebbe il bene della Red Bull. Entrambi sarebbero dei piloti in grado di raccogliere ogni briciola lasciata dalla Mercedes”. Ma dalla Danimarca arrivano smentite. Il giornalista di BT Sports Peter Nygaard ha detto che al 99,9% Magnussen non avrà un sedile nel 2021 e che l'Haas potrebbe puntare su Nikita Mazepin. Tutto da vedere! 

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 19 ottobre 2020 alle 15:04
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print