A Sky Sport Uk, Felipe Massa ha ripercorso gli insuccessi degli ultimi tre lustri della Ferrari, bacchettando anche i tifosi per l'eccessiva durezza nelle polemiche e nelle critiche nei confronti dei vari piloti: "È vero che sono passati molti buoni piloti in squadra e che non sono stati in grado di vincere. Anche dopo il 2008, quando ero ancora in Ferrari, non abbiamo mai avuto realmente la macchina o il team giusti per vincere. Alonso nel 2010 fece un grandissimo lavoro, ma la vettura non era così competitiva. Per questo credo che non sia solo colpa di Vettel se negli ultimi anni non c’è stato modo di vincere. Sebastian ha corso molto bene, piazzandosi molto spesso davanti al suo compagno (Raikkonen). L'arrivo di Charles ha cambiato le cose. L’ho osservato fin dai kart, e ha dimostrato un grande talento. Può essere un campione in qualsiasi scuderia corra. Vettel ha iniziato ad avere pressione, e forse anche questo ha portato alla sua decisione di andarsene”, il brasiliano ha poi aggiunto delle considerazioni sul futuro del pilota tedesco: “Lo conosco, so che è un pilota che è molto concentrato su quello che vuole. Non mi sorprenderebbe il suo ritiro. Per rimanere in F1, deve trovare una scuderia che gli dia una concreta possibilità".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 28 maggio 2020 alle 11:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print