L'unica scuderia che riesce a contendere qualcosa alla Mercedes. La Red Bull, e Max Verstappen, sembrano essere particolarmente vicini alla frecce nere anglo-tedesca, ma abbastanza lontane per contendergli lo scettro. Il team prinicipal Christian Horner ha annunciato la risoluzione dei problemi che hanno attanagliato i suoi ad inizio stagione e lancia il guanto di sfida per il finale del 2020 e il campionato 2021: "Vogliamo chiudere bene la stagione. Anche perché abbiamo capito alcuni problemi della nostra vettura che andremo a risolvere con la RB16B del prossimo anno. Al Nürburgring siamo stati più competitivi, in particolare nel primo settore. Le curve 13 e 14 erano invece il nostro punto debole rispetto alla Mercedes. A ogni modo sono soddisfatto dei progressi della vettura. Sembravamo un po’ più vicini sulla pista tedesca, in qualche punto eravamo alla pari o forse addirittura più forti. Vediamo come andremo nelle prossime gare, avremo Portimão, Imola, Istanbul, circuiti che per noi sono tutti molto interessanti".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 15 ottobre 2020 alle 14:04
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print