Parla già da ferrarista Carlos Sainz. Al quotidiano El Mundo Deportivo, risponde così a chi gli chiede se si è pentito di aver scelto la Ferrari, vista la pessima stagione della Rossa: "Speriamo che facciano un buon lavoro e che l’anno prossimo possiamo avere un’auto competitiva e se non sarà così, sarà sempre la Ferrari. Ci sono persone che adesso ridono della Ferrari e mi chiedono se mi pento o ho dei dubbi ed io dico sempre di no. Rido io di loro, perché non sanno quello che sto vivendo. E non sono ancora nemmeno un pilota Ferrari".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 29 ottobre 2020 alle 10:59
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print