Una due giorni di fuoco quella di settimana scorsa che ha contribuito ad innescare l'idea nella nostra mente di come sarà la stagione 2021 e prossime della Formula 1. Carlos Sainz, alla tv spagnola Vamos, ha svelato qualche retroscena della trattativa con la Rossa: "Sono state settimane molto particolari, fare una trattativa senza mai vedersi è strano: ero in casa con mio padre e in costante contatto con il mio agente e alla fine ce la siamo cavata abbastanza bene. Se è arrivata l’offerta della Ferrari devo ringraziare la McLaren e tutta la squadra per ciò che hanno fatto per me, non vedo l’ora di vederli tutti di persona per ringraziarli, ho voglia di tornare a Woking e ricominciare a lavorare. Pensavo che dopo il mio annuncio qualcuno potesse rimanere deluso e invece ho ricevuto tanti messaggi di affetto e di stima e voglio ripagare tutto questo in pista. So che qui in Spagna già stanno pensando al 2021 per vedermi al volante della Ferrari a lottare per podi e vittorie, ma ora quello che voglio fare è mettere per un attimo la Ferrari nel cassetto e pensare solo alla McLaren”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Gio 21 maggio 2020 alle 12:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print