Toto Wolff, il team principal vago. A Barcellona, le somiglianze balzate all'occhio tra la W10 dell'anno scorso e la nuova versione della Racing Point hanno sfiorato il lapalissiano. Nonostante le smentite, nel vodcast della F1, il boss della Mercedes ha individuato gli amici inglesi come sorpresa: "Sono sicuro che i soliti nomi saranno davanti. Magari ci sarà qualche sorpresa immediatamente dietro. Penso che la Racing Point abbia una macchina molto buona e hanno mostrato tempi sul giro promettenti nel corso dei test invernali. Ma non ho dubbi che anche Renault e McLaren giocheranno un ruolo importante. Dobbiamo solo aspettare e vedere. Le prime indicazioni le avremo al sabato pomeriggio e alla domenica scopriremo chi ha realmente il miglior pacchetto. Penso che tutti sappiamo cosa fare. Proteggere il nostro staff e tutti i presenti sarà la priorità. Allo stesso tempo sarà una nuova esperienza, non ci siamo mai trovati in una situazione simile. Mettendo in pista un bello spettacolo sabato e domenica, potremmo compensare alla stranezza“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 12:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print