Sarà Benedetto Vigna il nuovo amministratore delegato Ferrari. Prenderà il posto del dimissionario Louis Camilleri e di John Elkann che aveva ricoperto la carica ad interim negli ultimi mesi. Vigna entrerà in carica il 1° settembre 2021, 52 anni, è laureato con lode in fisica all’Università di Pisa. Entrato in ST nel 1995, ha fondato le attività MEMS della Società e ha lavorato per conquistare la leadership di ST nel mercato delle interfacce utente attivate dal movimento. Connettività, soluzioni di imaging e power management le sue responsabilità e ha condotto una serie di iniziative di successo in diverse aree di business, in particolare. nei segmenti del mercato industriale e automotive.  Proviene da STMicroelectronics (“ST”) dove attualmente è Responsabile del Gruppo Analogici, MEMS (Micro-electromechanical Systems) e Sensori, il più grande e remunerativo business operativo di ST nel 2020. È inoltre membro del Comitato Esecutivo del Gruppo ST.

John Elkann gli ha dato il benvenuto così: "Siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo Amministratore Delegato. La sua profonda conoscenza delle tecnologie che guidano gran parte del cambiamento della nostra industria, le sue comprovate capacità di innovazione, l’approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell’era entusiasmante che ci attende”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 12:31
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print