C'è una voce che corre in maniera insistente nel paddock che sarebbe clamoroso se dovesse essere confermata. Dal secondo round del Bahrain 2020, Lewis Hamilton ha deciso di non rivolgere più la parola a George Russell, il pilota della Williams che proprio in quella circostanza sostituì il sette volte campione del mondo positivo al Covid. Una notizia strana, a tratti anche clamorosa vista la grande vicinanza della maggior parte dei piloti e l'assenza di rivalità lancinanti. Toto Wolff, interrogato sulla questione da Sport 24, ha lasciato spazio all'ambiguità non confermando nè smentendo i rumors: "È la prima volta che sento tutto questo. Tuttavia, i rapporti tra i miei piloti sono l’ultima cosa a cui penso Posso però immaginare che la concorrenza tra i due sia molto forte. I grandi piloti percepiscono subito quando arriva qualcuno di nuovo con talento”.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 15:20
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print