Sul suo canale YouTube Nico Rosberg si è scagliato contro il circuito di Baku, contro il suo lungo rettilineo ad altissima velocità ma con le problematiche tipiche dei circuiti cittadini di muri vicini e possibilità di botti clamorosi come abbiamo ben visto in questo weekend. Il tedesco ha detto così: "Baku è uno dei posti più spaventosi in cui abbia mai guidato una macchina di F1. Arrivi a 350 km/h, ora guarda cosa c’è a sinistra, dove c'è ’ingresso dei box. Immagina che qualcosa si rompa sulla macchina qui. Sei a 350 km/h, lì a sinistra, a soli quattro metri a sinistra, c’è un muro ed è di fronte a te. Se qualcosa si rompe e vai in quel muro, è la fine. Non ci sei più".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME 

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 21:21
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print