Battere Lewis Hamilton. Obiettivo comune a tutti e solo in pochi ci sono riusciti. In realtà, solo Nico Rosberg, a parità di macchina, nell'era ibrida. Damon Hill, campione del mondo nel 1996, ha spiegato il modo in cui battere l'inglese: "L’unico modo per batterlo è fare come a fatto Rosberg, ovvero portare Hamilton su un terreno a lui poco consono e non farlo sentire a suo agio. In questo momento Lewis può vantare un concentrato di talento, esperienza e fiducia che forse è senza precedenti, un mix che va oltre la somma di ogni fattore. Però non sembra che l’astuzia e i ‘giochetti’ facciano parte del suo bagaglio. Perciò, se qualcuno riuscisse a portarlo al di fuori della sua zona di comfort, potrebbe rivelarsi più vulnerabile".

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER IL NOSTRO CANALE DAILYMOTION

Sezione: News / Data: Ven 27 marzo 2020 alle 13:00
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print