Al podcast Beyond The Grid, alcuni esponenti della Mercedes hanno ricordato il periodo in cui Micheal Schumacher era pilota da loro. Da tutti viene ricordato come il momento fondativo che poi ha portato alle molteplici vittorie di Lewis Hamilton negli ultimi anni e anche direttore sportivo Ron Meadows l'ha ricodato: "Dato come ci ha aiutato a migliorare, penso che il mio più grande rimpianto è stato non vedere Michael vincere una gara per noi, era un pilota di un livello assolutamente diverso rispetto a quelli con cui avevamo lavorato in precedenza. Tutti noi volevamo che vincesse ma non è successo. Un paio di anni dopo, non riuscivamo a smettere di vincere e lui ha i suoi meriti. Se fino a oggi abbiamo vinto, molto è dovuto a lui, perché ci ha reso migliori“.

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOME

CLICCA QUI PER SEGUIRE TUTTE LE INFO DI FORMULA 1 DIRETTAMENTE DA GOOGLE NEWS - ISCRIVITI, È GRATIS!

Sezione: News / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 13:30
Autore: Paolo Mutarelli / Twitter: @j_pablo99
Vedi letture
Print