"Spero in un film sul mio numero, il 44". Questo è il passaggio più iconico dell'ultima intervista di Lewis Hamilton. Il campione del mondo di Formula 1 con la Mercedes ha parlato della sua scelta di non correre mai con l'1: "Il 44 c'è dall'inizio della mia carriera sui kart. L'ho visto sulla targa dell'auto di mio padre, alla prima gara, ed è diventato il mio numero fortunato. Spero ci possa essere un film dedicato a questa storia. Da quando avevo 8 anni lo uso e non prendo l'1 perché ogni anno è come ripartire da capo, come se nessuno fosse il campione".

Sezione: News / Data: Mar 23 febbraio 2021 alle 17:36
Autore: F1N Redazione
Vedi letture
Print